Twitter

Principi fondamentali e diritti dei malati

-    Imparzialità ed uguaglianza: ogni malato ha diritto a ricevere le cure mediche più appropriate senza discriminazione di sesso, nazionalità, religione o condizione sociale. I comportamenti verso le persone devono essere ispirati da criteri di obiettività, giustizia, imparzialità.
-    Partecipazione – Informazione: la struttura ha il dovere di fornire al paziente tutte le informazioni riguardanti il proprio stato di salute. L’utente ha a disposizione strumenti per comunicare la propria valutazione dei servizi erogati: le valutazioni vengono periodicamente analizzate dalla struttura.
-    Diritto ad essere ascoltato: la struttura offre al paziente uno spazio di comunicazione per esprimere le proprie opinioni e per avere informazioni sull’ erogazione e sui servizi. Inoltre in accettazione è disponibile una cassetta dove depositare segnalazioni, reclami e suggerimenti.
-    Efficienza ed Efficacia: ogni operatore lavora per il raggiungimento dell’obiettivo primario in modo da produrre con le conoscenze tecnico scientifiche risultati validi per la salute dei cittadini. Il raggiungimento degli obiettivi non è disgiunto dalla salvaguardia delle risorse che devono essere utilizzate al meglio, senza sprechi e costi inutili. La Nostra Casa di Cura infatti:
-    garantisce al cittadino le migliori condizioni di sicurezza delle prestazioni e dei servizi sanitari erogati;
-    sostiene lo sviluppo di nuove idee, ne assicura tecniche e tecnologie in costante evoluzione e garantisce processi di formazione e aggiornamento dei lavoratori
-    opera in un clima di umanizzazione orientato alla soddisfazione dei pazienti
-    opera in continuità con il solo dovere di assicurare la regolarità delle cure;
-    permette al paziente di scegliere tra i soggetti che erogano il servizio.

 

Ismess - Provider ECM